IL GIARDINO DI VILLA SPINOSA 2020

Nuove piante andranno a dimora nel 2020 per continuare a migliorare il giardino che fa da cornice alla Villa e alla Cantina.

08 Gennaio 2020

 

Le rose rosse, piantate nel giardino di Villa Spinosa negli ultimi anni, che hanno continuato a fiorire durante tutto l’autunno e l’inverno, permettendoci di godere dei loro profumi, ci hanno stimolato ancor di più a impegnarci nel continuare a migliorare il giardino che fa da cornice alla Villa e alla Cantina.

Nuove piante andranno a dimora nel 2020: è previsto l’arrivo di nuovi solanum, di ortensie, Hemerocallis Stella de Oro, di bosso e rose.

Nel nuovo anno particolare cura sarà rivolta all’area a ridosso del Marabutto, il vecchio terrazzo panoramico sulla vallata: si completerà, infatti, con una pavimentazione di pietra l’area del gazebo rivestito di rose bianche, e si arrederà l’area panoramica ai piedi del terrazzo, immersa tra le viti e gliolivi.

Altro progetto è la creazione di un’area “Fiori da taglio” per dare un segno di accoglienza agli ospiti che entrano a Villa Spinosa e che verranno “illuminati” dai colori e dai profumi dei diversi fiori che saranno pronti in ogni stagione dell’annata.


 

 

Nuove piante nel giardino di Villa Spinosa per accogliere gli ospiti con colori e profumi diversi.

continuano i lavori di miglioria del giardino che circonda la villa e la cantina di Jago, a Negrar di Valpolicella per meglio accogliere gli ospiti che entrano a Villa Spinosa.

Venite a scoprire i colori ed i profumi della Valpolicella, un territorio unico.

 

Scriveteci per avere informazioni
o prenotare una visita. 

 

Sarà un piacere farvi conoscere il nostro mondo e tutte le nostre proposte. 

 

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser
accedi alla nostra Cookie Policy.